Francia: Valls, stretta su permessi detenuti e armi pesanti

(ANSA) – PARIGI, 14 OTT – Semplificazione delle procedure burocratiche nel lavoro di polizia, leggi più dure contro il possesso di armi pesanti, maggiore severità nel concedere permessi ai detenuti. Sono i tre punti chiave del messaggio che il premier francese Manuel Valls ha lanciato ai poliziotti in collera, oggi in piazza a Parigi e in molte città d’Oltralpe. Sul punto più di attualità, i permessi per i detenuti, Valls ha annunciato che d’ora in poi saranno concessi solo per “necessità verificate”.

Condividi: