Nuovo attentato sventato a Gerusalemme

(ANSA) – TEL AVIV, 14 OTT – Nuovo attentato sventato a Gerusalemme. Secondo la polizia, alla stazione centrale degli autobus l’aggressore palestinese ha tentato di salire su un bus e poi ha aggredito a coltellate una israeliana di circa 70 anni. L’uomo è stato ucciso dalle forze di polizia. Dopo aver setacciato la stazione, la polizia ha poi escluso la presenza di un eventuale secondo attentatore come ipotizzato in un primo momento. L’intera zona però è al momento chiusa e presidiata da ingenti forze.

Condividi: