Tav: terrorismo, udienza lampo e rinvio al 30 novembre

(ANSA) – TORINO, 15 OTT – E’ stato rinviato al 30 novembre, dopo un’udienza lampo, il processo d’appello a 4 anarchici No Tav per i quali la procura generale di Torino intende proporre l’accusa di terrorismo. L’avvocato difensore Claudio Novaro ha ottenuto di attendere che la Cassazione depositi le motivazioni di una pronuncia, relativa a un processo parallelo, sull’insussistenza dell’ipotesi di eversione. “Tutto quanto può contribuire a portare elementi di conoscenza mi vede d’accordo”, dice il pg Maddalena.

Condividi: