Cremlino, Kiev paghi il suo debito

(ANSA) – MOSCA, 15 OTT – “Nulla è cambiato nella posizione della parte russa” sul debito di tre miliardi di dollari che l’Ucraina ha nei confronti di Mosca. Lo ha dichiarato il portavoce di Putin, Dmitri Peskov, secondo cui Kiev deve pagare tutto il debito e in tempo.

Condividi: