Libia: Leon, missione impossibile senza Italia

(ANSA) – ROMA, 15 OTT – La missione per trovare un’intesa in Libia “sarebbe stata impossibile” senza il sostegno dell’Italia, del suo governo e del ministro Paolo Gentiloni. Così l’inviato speciale dell’Onu Bernardino Leon in conferenza stampa a Palazzo Chigi con il titolare della Farnesina. L’Italia, ha aggiunto, “dovrà avere un ruolo guida” nella comunità internazionale per fronteggiare le sfide come la crisi dei migranti e le minacce che arrivano dalle forze negative in Libia.

Condividi: