Tangenti: Mantovani, scarceratemi subito

(ANSA) – MILANO, 15 OTT – Mario Mantovani, attraverso il suo legale e al termine di un interrogatorio durato circa 6 ore, ha chiesto al gip con un’istanza la scarcerazione. L’ex vicepresidente della Regione Lombardia, come ha spiegato l’avvocato Roberto Lassini, ha rivendicato il suo ruolo di politico “a testa alta” e i suoi “meriti” nella sanità pubblica. Il legale di Mantovani ha spiegato che l’ex senatore “ha chiarito la sua posizione in maniera definitiva rispondendo a tutte le domande”.

Condividi: