Cabezas: mai al Fondo Monetario Internazionale

Rodrigo-Cabezas-2

CARACAS. Mai il Venezuela s’inginocchierà di fronte al FMI per chiedere aiuti economici. Questa la risposta di Rodrigo Cabezas, presidente della Commissione di Economia del Parlamento Latinoamericano, alla proposta formulata dall’ex ministro di Economia del governo di Carlos Andrés Pérez, Ricardo Hausmann.

Quest’ultimo, dalla cattedra di professore presso l’università di Harvard, aveva insinuato che per uscrire dalla profonda crisi in cui si dibatte, il Venezuela dovrebbe patteggiare con il FMI un programa di riconversione economica per 50 milioni di dollari.

Secondo Rodrigo Cabezas la proposta non solo è inviabile, ma moralmente inaccettabile visti i risultati dei piani di riconversione attuati nel 1989 e nel 1996 dai presidenti Pérez e Caldera.

Piani “neoliberali” che hanno lasciato il paese in ginocchio dopo le liberalizzazioni.

Invece lo sviluppo industriale si dovrebbe realizzare nel giusto equilibrio tra apertura verso l’estero e la conservazione dell’identità nazionale.

Condividi: