Migranti: Daimler assume 40 rifugiati

(ANSA) – ROMA, 16 OTT – Daimler assume 40 rifugiati in Germania come tirocinanti nel gruppo automobilistico. L’iniziativa, realizzata in collaborazione con l’Agenzia Federale del Lavoro e già annunciata nei giorni scorsi, prevede dal prossimo 9 novembre l’inserimento di 14 settimane riservato a quaranta rifugiati presso lo stabilimento Mercedes-Benz di Stoccarda-Untertuerkheim. “Gli immigrati rappresentano un’opportunità per la Germania” ha detto Wilfried Porth responsabile IT & Mercedes-Benz Vans di Daimler”.

Condividi: