Obama a Netanyahu e Abu Mazen, fermare violenze ora

(ANSA) – NEW YORK, 16 OTT – Il leader israeliano Benyamin Netanyahu e quello palestinese Abu Mazen “devono cercare di fermare le violenze ora e provare a risolvere i problemi ora”: lo ha detto il presidente americano, Barack Obama, sottolineando come “Israele ha il diritto di difendersi e di proteggere i suoi cittadini e i palestinesi hanno il diritto di poter seguire le loro legittime aspirazioni”. Il capo della Casa Bianca si è pronunciato in una conferenza stampa con la presidente della Corea del Sud.

Condividi: