Ragazzo morto a Milano: autopsia, solo traumi da caduta

(ANSA) – MILANO, 17 OTT – E’ terminata l’autopsia sul corpo di Elia Barbetti, lo studente di 17 anni che nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi è morto precipitando dal sesto piano di un albergo a Milano durante una gita a Expo. I risultati confermano che sul cadavere non ci sono segni o traumi diversi da quelli provocati dalla caduta da una grande altezza.

Condividi: