3 i palestinesi accoltellatori uccisi

(ANSA) – TEL AVIV, 17 OTT – Nel tentativo di placare le tensioni con i palestinesi, il rabbino capo (sefardita) Yitzhak Yosef ha ribadito che gli ebrei non devono salire sul Monte del Tempio, ossia nella Spianata delle Moschee. Oggi sono già tre i palestinesi (due ragazzi e una ragazza) uccisi a colpi d’arma da fuoco dopo aver aggredito con un coltello altrettanti israeliani (due, tra cui una soldatessa, feriti leggermente). Ieri le aggressioni erano state 4 e tutti gli assalitori palestinesi erano stati uccisi.