Tunisia: arrestato rapper Klay Bbj per uso stupefacenti

(ANSA) – TUNISI, 18 OTT – Il rapper tunisino Klay BBJ è stato arrestato ieri sera nella capitale, nei pressi di Bab Souika, in compagnia di altri giovani, per consumo di stupefacenti. Il rapper si apprestava a recarsi ad Hammamet per una esibizione. Lo riportano i media locali. Ahmed Ben Ahmed, alias Klay BBj, venne condannato nel 2013 a 6 mesi per la canzone ‘Boulicia Kleb’ (I poliziotti sono cani), scritta con un altro rapper tunisino Wel El 15, ritenuta offensiva nei confronti delle forze dell’ordine.

Condividi: