Tiro a volo: Rossetti vince Coppa del Mondo di Skeet

(ANSA) – LARNACA, 18 OTT – Il tiro a volo ha scoperto un nuovo fuoriclasse, ha solo 20 anni ed è italiano. Si chiama Gabriele Rossetti, è ‘figlio d’arte’ perchè suo padre è quel Bruno Rossetti che vinse il bronzo olimpico a Barcellona, ed è un poliziotto pistoiese. Oggi a Cipro Rossetti, al suo primo anno da Senior e bronzo un mese fa ai Mondiali di Lonato, ha vinto la Coppa del Mondo di Skeet battendo in finale, per 16-15, un fenomeno come l’americano Vincent Hancock, oro olimpico a Pechino 2008 e Londra 2012.

Condividi: