Litiga con coetaneo e lo ferisce con due asce, arrestato

(ANSA) – PEDACE (COSENZA), 18 OTT – Ha un litigio per futili motivi e, dopo essersi recato a casa, torna con due asce e si scaglia contro la persona con la quale aveva avuto il diverbio, ferendola. E’ successo a Pedace, nel cosentino. Francesco Lucanto, di 29 anni, è stato arrestato per lesioni personali aggravate dai carabinieri. La vittima dell’aggressione, che ha 34 anni, soccorsa e portata in ospedale, non versa in pericolo di vita. I militari nell’abitazione di Lucanto hanno trovato e sequestrato le due asce.

Condividi: