Unioni civili: Vendola, testo Cirinnà è minimo sindacale

(ANSA) – ROMA, 20 OTT – “Sulle unioni civili mi aspetto che si possa compiere quello che è un avanzamento di qualche millimetro sul terreno della civiltà. Penso che il ddl Cirinnà rappresenti il minimo sindacale per tutti quelli che sono in astinenza dei propri diritti. Meno di quello sarebbe quasi niente. Bisogna portare a casa lo sfondamento del muro oscurantista e neoclericale che nel corso dei decenni ha impedito a tanta Italia di respirare”. Lo afferma Nichi Vendola, presidente di Sel.

Condividi: