Camionista italiano in carcere Gb, negato rilascio

(ANSA) – LONDRA, 20 OTT – E’ in un carcere britannico da ormai tre settimane il camionista italiano Furio Fatticcioni, di Lari (Pisa), arrestato a fine settembre a Dover dopo il ritrovamento di alcuni migranti nascosti a bordo delle Maserati che egli trasportava. Il caso è seguito dalle autorità consolari. All’uomo è stata anche negata la liberta’ su cauzione. Un trasbordo di migranti infiltratisi a Calais su un camion che portava Maserati attraverso la Manica fu scoperto già a maggio.

Condividi: