Baghdad riconquista raffineria di Beiji

(ANSA) – BEIRUT, 20 OTT – La tv di Stato irachena ha annunciato che le “forze di difesa popolare” (le formazioni filo-iraniane), assieme ai quelle governative di Baghdad “hanno riconquistato la cittadina di Beiji” e la sua importantissima raffineria. Beiji era caduta in mano all’Isis nell’estate del 2014. Da un anno e mezzo jihadisti e forze governative combattono per il controllo dell’impianto petrolifero. La tv ha mostrato immagini di una bandiera irachena su un edificio crivellato di colpi.

Condividi: