Singapore: famoso predicatore intasca offerte, rubati 35 mln

(ANSA) – SINGAPORE, 21 OTT – Un noto predicatore di Singapore è stato giudicato colpevole di aver rubato 35 milioni di dollari dalle donazioni alla City Harvest Church, la chiesa evangelica da lui fondata e tra le più ricche del Paese, per finanziare la carriera musicale della moglie. Il pastore Kong Hee, insieme con altri cinque religiosi della chiesa, rischia fino all’ergastolo. La City Harvest Church ha circa 30.000 fedeli e tiene 15 messe ogni fine settimana.

Condividi: