Uccide moglie e si spara a Mestre: anziano morto nella notte

(ANSA) – VENEZIA, 21 OTT – E’ morto questa notte l’anziano di 95 anni che ieri ha ucciso la moglie di 90 nell’atrio dell’ospedale all’Angelo di Mestre. Lo si apprende da fonti ospedaliere e di polizia. L’uomo aveva ucciso la donna con due colpi di pistola, legalmente detenuta, al petto per poi volgere l’arma verso sé stesso e spararsi alle tempia destra. Il colpo non era stato fatale nell’immediato ma i neurochirurghi avevano già annunciato che non ci sarebbe stato nulla da fare per i gravi danni al cervello.

Condividi: