Maxi-occupazione Bologna: Merola, stop sgomberi con la forza

(ANSA) – BOLOGNA, 21 OTT – A Bologna “lavoriamo perché non ci siano più sgomberi con la forza”. “Questo, però, non dipende solo dal Comune ma anche da tutti gli altri attori”. Lo dice il sindaco Virginio Merola in un incontro stampa convocato a Palazzo d’Accursio dopo lo sgombero dell’ex sede Telecom in via Fioravanti, occupata da oltre 200 persone tra cui molti minori. “Per noi non c’è nessuna contraddizione tra ordine umano e ordine pubblico. Se le due cose non vanno insieme, è un fallimento che non ci riguarda”. (ANSA).

Condividi: