Consiglio Supremo, sicurezza in rapido deterioramento

(ANSA) – ROMA, 21 OTT – Si osserva “un quadro delle relazioni internazionali e della sicurezza in rapido e sensibile deterioramento in aree molto prossime all’Italia e all’Europa”. E’ quanto sottolinea il Quirinale al termine del Consiglio Supremo di Difesa (CSD), esaminate le relazioni dei ministri degli esteri e della Difesa.

Condividi: