Migranti: Gentiloni, nessuna fase 3 senza richiesta libici

(ANSA) – ROMA, 22 OTT – Un intervento nelle acque territoriali libiche, nell’ottica della ‘fase 3′ della lotta al traffico di esseri umani di EunavforMed, senza una specifica richiesta del governo della Libia “non è possibile”: cosi’ il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni davanti alle Commissioni riunite di Esteri e Difesa alla Camera dei deputati. “Abbiamo verificato che nel consiglio di Sicurezza dell’Onu non ci sono spazi per autorizzare un intervento del genere senza un sì dei libici”, ha detto Gentiloni.

Condividi: