Mattarella, lotta a corruzione vitale per crescita italiana

(ANSA) – ROMA, 22 OTT – “Legalità e lotta alla corruzione sono condizioni irrinunciabili per la nuova crescita italiana”. Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella parlando al Quirinale ai nuovi Cavalieri del Lavoro. Mattarella ha motivato il proprio richiamo alla legalità e alla lotta alla corruzione ricordando che nel Paese “si sta aprendo una nuova stagione” e ha sottolineato: “Dobbiamo affrontarla con un di più di consapevolezza delle nostre risorse, e anche con un senso maggiore del bene comune.

Condividi: