Non sopporta più la moglie,ex muratore evade dai domiciliari

(ANSA) – BERGAMO, 22 OTT – Non sopportava più le lamentele della moglie, ed è evaso dai domiciliari in pigiama e pantofole, poi, allontanatosi di soli 30 metri dalla sua casa di Bonate Sopra (Bergamo), ha fermato i carabinieri e a chiesto loro di portarlo via. l’uomo di 53 anni, ex muratore, sposato da 25 e ai domiciliari per omissione di soccorso durante un incidente stradale è stato arrestato. Motivo della lite: il fatto che lui non poteva andare a recuperare il cane scappato dal cancello.

Condividi: