Lite e spari al calcetto, arma s’inceppa e tragedia sfiorata

(ANSA) – NAPOLI, 22 OTT – Se non si fosse inceppata la pistola poteva finire in tragedia una partita di calcio a 5 nel quartiere Pianura di Napoli: un giocatore, dopo un alterco, si è fatto portare una pistola chiedendo, in codice, a un complice, di portargli “un panino”. Avuta l’arma, ha sparato e ferito lievemente il fratello di un giocatore avversario. L’aggressore ha anche tentato di sparare di nuovo ma l’arma si è inceppata. La Polizia ha fermato due pregiudicati. Il ferito è stata medicato in ospedale.

Condividi: