Spese pazze Liguria: prosciolto assessore Marco Scajola

(ANSA) – GENOVA, 22 OTT – L’assessore regionale all’Urbanistica, Marco Scajola (Fi), indagato nell’ambito dell’inchiesta sulle spese pazze al Consiglio regionale della Liguria, è stato prosciolto dall’accusa di peculato. La decisione è stata presa dal Gip Carla Pastorini. Era stato lo stesso pm Francesco Pinto a chiederne l’archiviazione. L’inchiesta fa riferimento ai rimborsi nel periodo 2010-2012: Scajola era allora consigliere d’opposizione. Acquistò biglietti per beneficenza per circa 3000 euro(ANSA).

Condividi: