Roma: Di Battista, non mi candido ma dobbiamo vincere

(ANSA) – ROMA, 23 OTT -“Non farei il sindaco di Roma. Sono onorato che molte persone possano avere fiducia in me, ma non posso rompere quel rapporto fiduciario instaurato con i cittadini nel momento delle elezioni politiche. Ma se non riusciamo a vincere in una città grande e dimostrare che siamo capaci di governare sarà difficile dare una spallata sul piano nazionale. Quindi dobbiamo vincere a Roma se vogliamo vincere alle politiche”. Lo afferma Alessandro di Battista, deputato M5s a Radio 24.

Condividi: