Usa: Baltimora, madre Freddie Gray tenta suicidio

(ANSA) – NEW YORK, 23 OTT – Gloria Darden, la madre di Freddie Gray, il giovane afroamericano morto lo scorso aprile per ferite alla spina dorsale riportare dopo l’arresto a Baltimora, ha tentato il suicidio. Il suo caso aveva scatenato violente proteste a livello nazionale contro la brutalità della polizia accusata di razzismo. Solo il mese scorso la città aveva riconosciuto alla famiglia un risarcimento di oltre sei milioni di dollari, ma nonostante ciò la madre di Freddie non sembra aver trovato pace.

Condividi: