Usa: Florida autorizza uccisione 320 orsi, proteste

(ANSA) – ROMA, 25 OTT – La Florida ha autorizzato l’uccisione di 320 orsi neri nonostante l’opposizione degli attivisti per i diritti degli animali. Lo Stato ha dato il via libera ai cacciatori per stabilizzare il crescente numero di questi animali, riporta la Bbc online commentando che una caccia all’orso di queste dimensioni non si vedeva da più di 20 anni. Già ieri sono stati uccisi oltre 200 orsi. Gli attivisti sostengono che la decisione non era necessaria e che non ha l’appoggio del pubblico.

Condividi: