Anziana trovata morta in casa a Grosseto, fermato il figlio

(ANSA) – GROSSETO, 26 OTT – E’ in stato di fermo il figlio di Donata Muccio, l’anziana trovata sabato sera morta nella sua casa di Grosseto. L’uomo, Giuseppe Di Gioia, 47 anni, era stato ascoltato dalla polizia, come la sorella, subito dopo il ritrovamento del cadavere. La casa della donna era a soqquadro ma il corpo dell’anziana non presentava segni di violenza e non c’erano segni di effrazione. Una delle ipotesi degli investigatori è che il decesso potrebbe essere avvenuto nel corso di una lite tra madre e figlio.

Condividi: