Migranti:Grasso,Ue timida su Mediterraneo,tutti responsabili

(ANSA) – FIRENZE, 26 OTT – “Per prima cosa dobbiamo riconoscere che noi tutti, europei e mediterranei siamo corresponsabili della situazione attuale, per azione o omissione”. Lo ha affermato Pietro Grasso, presidente del Senato, aprendo a Firenze il convegno ‘Nuovi paradigmi di cooperazione Euro-Mediterranea a vent’anni dalla dichiarazione di Barcellona’. “L’Ue ha dedicato al Mediterraneo politiche troppo esitanti e timide che hanno purtroppo decretato la nostra sostanziale irrilevanza sul corso degli eventi”.

Condividi: