Morte Franceschi: infermiera assolta in appello

(ANSA) – VIAREGGIO (LUCCA), 26 OTT – Colpo di scena in Francia per la sentenza del tribunale d’appello di Aix en Provence sul caso di Daniele Franceschi, il giovane viareggino morto il 25 agosto di 5 anni fa nel carcere di Grasse: l’infermiera Stephanie Colonna è stata assolta, dopo essere stata condannata in primo grado ad un anno di reclusione per omicidio involontario per la morte del giovane.

Condividi: