Mo: Abu Mazen, situazione grave, temo possa peggiorare

(ANSA) – BRUXELLES, 26 OTT – “La situazione è molto seria, grave e temo si possa deteriorare ulteriormente”: lo ha detto il presidente dell’autorità nazionale palestinese Abu Mazen prima dell’incontro con l’Alto rappresentante della politica estera Ue Federica Mogherini. Per il presidente “una delle ragioni dietro gli eventi in Palestina è il sentimento di delusione dei giovani che non vedono speranze all’orizzonte”, e un’altra è “il non rispetto di Israele dello status quo in vigore dal 1875”.(ANSA).

Condividi: