Expo: Assocamerestero ha un ruolo fondamentale

trieste

TRIESTE. – “L’Expo ha avuto un ruolo fondamentale e le Camere di commercio italiane all’estero lo hanno capito subito. Oggi il Paese è leggermente diverso grazie a questa Expo che ha ridato un po’ di fiducia”.

Lo ha affermato il presidente di Assocamerestero, Leonardo Simonelli, a Trieste in occasione della prima giornata pubblica della 24/a convention mondiale delle Camere di commercio italiane all’estero.

“E’ chiaro – ha aggiunto – che le sfide che abbiamo davanti sono enormi. Quando bisogna competere nel mondo bisogna compattarsi, ma è importante anche mantenere il local in un paese ricco di differenziazioni come l’Italia.

La fortuna degli italiani all’estero è stata notevole. Per tanto tempo ha aiutato la bilancia dei pagamenti. Ma anche se ora l’Italia è cresciuta molto, e non ha più bisogno di questo apporto finanziario, ha ancora bisogno delle conoscenze internazionali.

Le nostre sono comunità così miste che rappresentano la rete migliore per innestare questa fiducia, capita sempre di più anche dai Paesi stranieri. Vogliamo che il Governo italiano sia consapevole del nostro valore, come lo sono nei nostri Paesi i Governi locali quando ci chiedono di essere un ponte con l’Italia.

Aiutare le imprese è nel nostro Dna. Ecco, questo è il motivo per cui chiediamo al Governo di utilizzare le Ccie – ha concluso – come una ‘rete di connettività’ che non è in competizione con le altre reti di servizi”.