Muore per sventare rapina: arrestati complici assassini

(ANSA) – NAPOLI, 27 OTT – Arrestati i due complici degli assassini di Anatoliy Korol, il muratore eroe ucciso lo scorso settembre in un supermercato a Castello di Cisterna nel Napoletano mentre tentava di sventare una rapina. I carabinieri del gruppo di Castello di Cisterna hanno dato esecuzione a misure cautelare nei confronti di Emiliano Esposito, 40enne, e Mario Ischero, 48enne; avrebbero fornito agli assassini armi, scooter nonché hanno fatto da basisti.

Condividi: