Tabaccaia uccisa: giudizio immediato per reo confesso

(ANSA) – ASTI, 27 OCT – Giudizio immediato per Pasqualino Folletto, 46 anni, reo confesso dell’omicidio di Maria Luisa Fassi, la tabaccaia astigiana accoltellata a morte nel suo negozio lo scorso 4 luglio. Lo ha disposto il gip, Giorgio Morando, che ha fissato la prima udienza, in Corte d’Assise, il 9 dicembre. “Parleremo col nostro assistito – ha detto il difensore, Silvia Merlino – la nostra intenzione è di chiedere l’abbreviato”. Folletto, detenuto dal 24 luglio a Quarto d’Asti, è stato trasferito ad Alessandria.

Condividi: