Truffe: banda falsificava mutui, estradato presunto capo

(ANSA) – VARESE, 27 OTT – Un latitante accusato di essere al vertice di un’associazione a delinquere finalizzata alla truffa e altri reati, specializzata in raggiri sui mutui e sulle compravendite di appartamenti, è stato estradato e preso in consegna dalla Guardia di Finanza di Gallarate (Varese), su ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal Gip del tribunale di Busto Arsizio. L’uomo, M.L., un quarantasettenne di Varese, faceva parte di un’organizzazione di diciotto persone tutte denunciate nel 2013.

Condividi: