Ville su terreni agricoli, 12 indagati

(ANSA) – OLBIA, 27 OTT – A Baia Sardinia, nel comune di Arzachena, la Forestale ha scoperto una lottizzazione abusiva dove sono state realizzate le prime 16 ville, alcune con piscina. Dodici le persone indagate, compreso il costruttore e gli acquirenti, turisti tedeschi e milanesi. L’indagine è coordinata dalla Procura di Tempio Pausania. Secondo gli inquirenti, le lussuose abitazioni sono state costruite su un terreno destinato ad attività agricole, un paravento per mascherare una vera e propria speculazione edilizia.

Condividi: