Calcio: Reja, cara Lazio quanti ricordi

(ANSA) – BERGAMO, 27 OTT – Contro la Lazio per Reja non sarà mai una partita normale. “Gli amici mi hanno già chiamato – ammette il tecnico -. Rivedrò tanti ragazzi che erano con me e stanno facendo ancora bene. I rapporti sono rimasti ottimi, anche con Lotito. Ci sono state gratificazioni professionali e anche sul piano umano. Però io adesso alleno l’Atalanta…”. “L’anno scorso contro la Lazio avevamo fatto una buona prestazione. Vorrei che ci esprimessimo ancora su quei livelli”.

Condividi: