Tredicenni bloccano tram a Mestre, individuati da vigili

(ANSA) – VENEZIA, 27 OTT – Sono tre 13enni i responsabili dell’azione vandalica su una centralina elettrica di alimentazione che ieri ha bloccato il tram a Mestre per un’ora e mezzo. A individuare i tre ragazzini, tutti studenti della medesima scuola media, gli agenti della polizia locale mestrina. A smascherare i piccoli, non punibili per la loro giovane età, alcuni testimoni. E’ stata informata la Procura dei Minori che ora probabilmente attiverà la procedura per la richiesta dei danni ai genitori dei ragazzi.

Condividi: