Calcio: Mancini”rosso a Melo non c’era,sfortunati con Banti”

(ANSA) – ROMA, 27 OTT – “Ho protestato per l’espulsione di Felipe Melo, per me non c’era: il calcio è un gioco di contatto, non si può continuare a mandare fuori gente in questo modo”. Lo ha detto Roberto Mancini, dopo la vittoria in trasferta dell’Inter sul Bologna. “Sulla mia espulsione bisogna chiedere all’arbitro, perché io non ho detto niente, assolutamente niente – aggiunge -. Con Banti ci eravamo già incontrati e siamo stati già sfortunati: da arbitro di porta contro la Fiorentina ci aveva dato un rigore contro”.

Condividi: