Amnesty contro Israele per ‘uccisioni illegali’

(ANSA) – TEL AVIV, 28 OTT – “Le forze israeliane hanno condotto una serie di uccisioni illegali di palestinesi usando intenzionalmente forza letale senza giustificazione”: l’accusa giunge oggi da Amnesty International. L’organizzazione internazionale a difesa dei diritti umani precisa di aver investigato su alcuni incidenti avvenuti a Gerusalemme est e in Cisgiordania.

Condividi: