Cinema: Simone Borrelli e il suo “Eddy” conquistano Hollywood

Simone-Borrelli

LOS ANGELES – Enorme successo dell’Italia a Hollywood in occasione dello European Film Festival (Starring Europe) con il film “Eddy” (2015) di Simone Borrelli, scelto dall’American Cinematheque (Oscar Academy Award e Golden Globe) come film d’apertura di questa edizione.

Grazie alla collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles e alla prestigiosa University of California (UCLA), davanti un parterre gremito di istituzioni, stampa e pubblico proveniente da tutto il mondo, Simone Borrelli con il suo film ha incantato il pubblico di un Egyptian Theater di Hollywood Boulevard tutto esaurito per l’occasione. Presenti anche tutti i consolati e le ambasciatori della UE a Los Angeles.

Lunghi applausi per il regista, protagonista e compositore delle musiche del film, Simone Borrelli che ha incontrato a fine proiezione il pubblico rispondendo alle sue domande.

Il fitto calendario di date del tour mondiale della pellicola e del giovane regista italiano prosegue con altri tre prestigiosissimi appuntamenti negli USA, in cui Simone si esibirà dal vivo, a fine evento, con due pezzi tratti dalla colonna sonora originale: alla Royce Hall di Los Angeles, al PFA Teather di Berkeley – in collaborazione con l’IIC San Francisco – e alla Pigott Hall di Stanford.

Inoltre, grazie all’enorme successo del film e alla collaborazione con la University of California di Los Angeles, Simone Borrelli è stato invitato ad essere ospite di tre delle Università più prestigiose del mondo – la Stanford University, la UC Berkeley e la UCLA stessa – per parlare del suo film e incontrare gli studenti e relativi docenti.

Condividi: