Resistenza, morto a Milano capo partigiano Tino Casali

(ANSA) – MILANO, 29 OTT – E’ morto a Milano Agostino ‘Tino’ Casali, presidente onorario dell’Anpi Nazionale e dell’Anpi Provinciale di Milano. Nato nel capoluogo lombardo il 25 aprile del 1920, Casali è stato comandante partigiano e poi nel dopoguerra tra i principali protagonisti dell’Associazione nazionale partigiani, oltre che consigliere e assessore comunale.

Condividi: