Baby gang a Prato, botte e insulti a compagni, 5 arresti

(ANSA) – PRATO, 29 OTT – I carabinieri hanno eseguito oggi 5 ordinanze restrittive nei confronti di altrettanti giovani di una ‘baby gang’ ritenuta responsabile di una serie di furti, rapine e minacce a loro coetanei. Le ordinanze di custodia erano destinate a due diciassettenni e tre sedicenni. Le indagini riguardano 16 episodi ma secondo i carabinieri “ci sarebbero molti altri fatti”. Uno dei minorenni è accusato anche di stalking nei confronti di una compagna di classe che sarebbe stata picchiata e insultata su fb.

Condividi: