Accoltella il padre durante una lite, arrestato in Salento

(ANSA) – SQUINZANO (LECCE), 29 OTT – Un uomo è stato ferito dal figlio a coltellate durante una lite scoppiata in casa per questioni familiari. Giovanni Tardìo, di 66 anni, è rimasto gravemente ferito al volto e alle mani dai fendenti di un coltello da cucina sferrati dal figlio 30enne, Luigi. E’ stata la figlia del pensionato, presente in casa, ad allertare i carabinieri, arrivati appena in tempo per immobilizzare l’aggressore e disarmarlo. Il giovane è stato arrestato per tentato omicidio.

Condividi: