Perquisizioni Gdf in abitazioni manager Nit Holdings

(ANSA) – ROMA, 29 OTT – Manipolazione del mercato e calunnia: queste le ipotesi di reato per le quali sono indagati alcuni manager della Nit Holdings Limited H.K. le cui abitazioni sono state sottoposte a perquisizioni da parte del Nucleo di polizia valutaria di Roma della Guardia di Finanza su ordine della Procura. Quattro manager della Nit sono indagati per aver lanciato una falsa offerta da 10 miliardi nel capitale di Mps. Due per avere indotto a presentare denunce infondate contro funzionari Bankitalia sul caso Bps.

Condividi: