Riforme: nasce “Comitato per no” a referendum costituzionale

(ANSA) – ROMA, 29 OTT – Nasce il “Comitato per il no” al referendum sulle riforme costituzionali. Lo ha annunciato il Coordinamento democrazia costituzionale in una conferenza stampa in cui ha presentato anche i ricorsi contro l’Italicum e i due quesiti referendari già depositati in Cassazione per chiedere l’abrogazione di alcune norme chiave della nuova legge elettorale. Il Comitato, di cui fanno parte giuristi e costituzionalisti, conta sul sostegno di M5s, Sel e parte della minoranza Dem.

Condividi: