Roma: Fi, Marino come Nerone, appicca fuoco alla Capitale

(ANSA) – ROMA, 29 OTT – “Con una decisione più che irresponsabile, Ignazio Marino ha deciso di appiccare il fuoco a Roma e ai suoi interessi. Alle vigilia dell’anno giubilare, con il caos nei trasporti e nella raccolta rifiuti, con le vie principali ridotte come dopo un bombardamento, Marino ha deciso di dare il colpo di grazia a Roma e ai romani ritirando le sue dimissioni per trasformare la farsa in una tragedia pur di lucrare qualche compensazione personale”. così Osvaldo Napoli esponente di Fi.

Condividi: