Rugby: Mondiali, Australia con una novità

(ANSA) – LONDRA, 29 OTT – C’è una sola novità nel XV dell’Australia che sabato a Twickenham giocherà la finale dei Mondiali di rugby contro la Nuova Zelanda. Il pilone Scott Sio, assente per un infortunio al gomito destro nella semifinale con l’Argentina, torna tra i titolari e prende il posto di James Slipper. Nel XV dei Wallabies, il cui ct è l’ex allenatore del Petrarca Padova Michael Cheika, c’è un solo ‘superstite’ della finale mondiale persa nel 2003 contro l’Inghilterra: si tratta del centro Matt Giteau.

Condividi: